RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 19/12/2017
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 31/10/2017
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Il celebre volto di “Che tempo che fa”, il 31 ottobre a Pozza, ha inaugurato l’installazione artistica di QC Terme Dolomiti che, fino al 20 dicembre, permetterà a cinquanta fortunate coppie di realizzare il sogno di dormire su una nuvola


«Non vedo l’ora di vivere questa notte tra cime, alberi e astri con la mia Stella». Così ha dichiarato Filippa Lagerbäck, la conduttrice svedese volto di "Che Tempo che fa" di Rai Uno, giunta il 31 ottobre per la prima volta in Val di Fassa - assieme alla figlia Stella - per inaugurare, all’ora del tramonto, la "Nuvola del Benessere" nei giardini di QC Terme Dolomiti di Pozza. Filippa, da sempre testimonial di uno stile di vita sano a contatto con la natura, è stata la madrina ideale dell’installazione di Mao Fusina, concepita insieme con Alessandro Bolis, direttore artistico di QC Terme.
L’opera è un’originale camera da letto, in legno di larice e abete, con lucernario e ampia vetrata con vista Catinaccio, Sella e Sassolungo e arredi accoglienti, leggeri e per lo più sospesi. Il tutto per far vivere nel modo migliore possibile l’esperienza straordinaria di dormire su una nuvola. «È una situazione unica per me che apprezzo tanto la natura e ancor più speciale perché la condivido con mia figlia. Trascorrere insieme con lei del tempo sotto le stelle, nell’abbraccio del legno e dei suoi aromi, è un regalo». Un dono che, fino al 20 dicembre, potranno condividere altre cinquanta fortunate coppie - a fronte delle 7000 richieste pervenute a QC Terme Dolomiti - selezionate per l’esperienza, tra questi anche volti noti dello spettacolo come Camila Raznovich conduttrice de "Alle falde del Kilimangiaro" di Rai Tre (ospite l’1 novembre).
Grande entusiasmo per l’opera d’arte in cui, per primi, hanno creduto i fratelli Andrea e Saverio Quadrio Curzio, fondatori del gruppo QC Terme, leader del settore in Italia. «Adoro le nuvole fin da bambino, perché elevano idee e spirito. Quando la nostra direzione marketing mi ha proposto il progetto non abbiamo potuto che avvallarlo», ha spiegato Andrea Quadrio Curzio, di fronte agli imprenditori trentini e valligiani, amministratori locali e giornalisti invitati al vernissage della Nuvola. Di eccezionale risultato di sintonia tra artisti, artigiani e arredatori ha parlato invece Andrea Bolis, mentre Mao Fusina ha dato risalto all’originalità dell’installazione: «Crediamo nelle architetture poetiche volanti, probabilmente non ci fermeremo qui». Ha sottolineato, poi, la proficua collaborazione tra QC Terme Dolomiti, Apt di Fassa e Trentino Marketing, Fausto Lorenz, presidente dell’Apt ladina, «Una sinergia - ha detto Lorenz - che si esplica anche nella volontà di promuovere la valle nel periodo autunnale, con iniziative di grande attrattiva come la Nuvola». E l’installazione - che da gennaio sarà trasformata in sauna - ha catturato l’attenzione, sin dal suo annuncio a metà settembre: centinaia gli articoli già dedicati su media nazionali e internazionali e altrettanti sono attesi dall’inaugurazione in poi.

Immagini: Archivio Apt Val di Fassa



Video




tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su