RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 18/12/2017
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 26/10/2017
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

La Val di Fassa offre una ricca anteprima delle novità della stagione invernale alle porte, nel corso dell’importante evento fieristico dedicato al mondo della neve, dal 27 al 29 ottobre a Modena

Con le importanti novità che mette in campo nella stagione invernale 2017-2018 la Val di Fassa è tra le località dell’arco alpino regine di Skipass, il salone del turismo degli sport invernali dal 27 al 29 ottobre negli spazi fieristici di Modena.
A Skipass, inaugurata venerdì 27 alle 12 dal Ministro dello SportLuca Lotti, insieme conilpresidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente di Fisi Flavio Roda, l’ampio stand del Trentino (padiglione A) rappresenta sempre una calamita per gli appassionati di sci e neve. Ed è lì che la Val di Fassa dà appuntamento, in questi giorni, anche con la sua vetrina. Sotto i riflettori, oltre all’offerta di 210 km di tracciati sciistici al centro del Dolomiti Superski, gli ospiti di Skipass avranno modo di essere informati sugli ammodernamenti impiantistici di grande rilievo a partire dall’innovativa D-Line, la cabinovia - in funzione al posto della storica funivia - che da Alba di Canazei (1517 m) conduce i passeggeri a bordo di avveniristiche gonodole (da dieci posti ciascuna) nella skiarea Ciampac (2160 m). Qui gli sciatori, da dicembre, troveranno anche le nuove seggiovie (di cui si modificano anche le linee) Sella Brunech e Roseal, che diventa una 4 posti ad agganciamento automatico. Sulla scia del rinnovo anche la skiarea Catinaccio di Vigo, che sostituisce le due storiche seggiovie Vajolet 1 e 2 che da Pera portano a Pian Pecei con un paio a 4 posti ad agganciamento automatico, e Passo Pordoi, dove la seggiovia Vauz-Pordoi (Fodom) lascia il posto a una moderna cabinovia a 10 posti.
Sul fronte piste, tra il resto, la messa a punto della pista nera "La Volata" al Passo San Pellegrino (aperta lo scorso dicembre) che ospiterà competizioni internazionali, come le prove di discesa libera femminile valide per la Coppa Europa il 20 e 21 dicembre prossimi. Questi appuntamenti saranno preceduti, il 14 dicembre dalla prima gara di Coppa del Mondo di snowboard sulla pista Prà dei Tori del Passo Carezza e il 18 dicembre dallo slalom maschile in notturna di Coppa Europa allo Skistadium Aloch di Pozza.
A Modena, ci sarà occasione anche di incontrare tanti campioni della Nazionale di sci alpino, di casa in Val di Fassa che, oltre ad essere teatro di gare di primo piano del circo bianco, è anche  centro d’allenamento federale FISI: da molti anni la valle ladina è infatti sede del progetto Piste Azzurre, frutto della collaborazione tra la Federazione Italiana Sport Invernali e Trentino Marketing, Apt Val di Fassa, Dolomiti Superski, società di impianti a fune e associazioni sportive locali.  

A tale proposito, da non perdere la parata di sciatori azzurri, tra cui gli slalomisti fassani di Coppa del Mondo Stefano Gross e Chiara Costazza, presenti domenica 29 ottobre alle 15.30 alla conferenza stampa di presentazione dei “Mondiali junior di sci alpino - Val di Fassa 2019” che si terranno nella valle ladina dal 18 al 27 febbraio, richiamando promesse dello sci, staff tecnici e tifosi da tutto il mondo.

Mentre i visitatori di Skipass si divertono tra gli stand e le spassose attrazioni outdoor e indoor della fiera, in Val di Fassa le società d’impianti sono al lavoro per giungere puntuali all’apertura delle piste: il 25 novembre, nella skiarea Alpe Lusia - San Pellegrino, il 6 dicembre nelle altre stazioni sciistiche della valle e del Sellaronda. Perché ciò accada sono in azione già da diversi giorni, in concomitanza dell’abbassamento delle temperature in quota, i 1436 cannoni che punteggiano i tracciati sciistici fassani e lanciano sui pendii candidi fiocchi. I desideri degli appassionati di sci saranno tutti esauditi: il countdown è partito!






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su