RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 27/01/2018
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 11/12/2017
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Dal 5 gennaio all’8 marzo, sono numerose le occasioni per ammirare, da altrettanti punti panoramici, il sole che sorge sulle Dolomiti e sciare, per primi, su una pista esclusiva

Il più bel risveglio dell’inverno? Quello di primissimo mattino - quando è ancora buio - per salire subito in vetta a meravigliarsi dello spettacolo di un nuovo giorno che nasce sulle Dolomiti. Quando? Addirittura in sette occasioni: in Val di Fassa si può partecipare, dal 5 gennaio all’8 marzo, a #trentinoskisunrise, lo sci alle prime luci dell’alba (con ritrovo tra le 5.45 e le 6.45 a seconda del mese), grazie a impianti e piste aperti appositamente e alla presenza dei maestri delle cinque scuole di sci della valle che accompagnano nella speciale discesa, fino in rifugio. Qui si consuma una ricca colazione per affrontare, con un pieno di energia a base di alimenti a chilometro zero, la giornata iniziata nel migliore dei modi.
Ma gli #skisunrise non sono riservati agli sciatori, tutti gli appassionati di natura e Dolomiti, sono gli ospiti ideali di questa indimenticabile esperienza che avviene in sette eccezionali punti panoramici. E si comincia subito in Val di Fassa, che dà il via agli appuntamenti del 2018 di tutto il Trentino: il 5 gennaio la prima alba sugli sci si tiene al Col Rodella di Campitello: salita con la funivia dal paese, vista del giorno che nasce, slalom con i maestri della scuola di sci di Campitello e della scuola di Canazei lungo la pista rossa 3-tre fino a Pian Frataces, risalita con un paio d’impianti e golosa colazione al Rifugio Des Alpes.
A fine mese, il 27 gennaio, si sale sulla funivia Catinaccio al Ciampedie di Vigo, dove si attende il nuovo giorno, si compie la prima sciata sulla pista rossa Thöni assieme ai maestridella scuola di sci di Vigo e, quindi, si fa una super colazione alla Baita Checco.
È il Belvedere di Canazei che ospita il #trentinoskisunrise del 7 febbraio: dopo il viaggio veloce sulla funifor Alba-Col dei Rossi, dal privilegiato punto panoramico si assiste all’incanto delle prime luci, si scende con i maestri della scuola di sci di Canazei, sulle piste rosse Kristianiae Gherdecia fino a Pecol, si risale con la funivia Pecol-Col dei Rossi e si termina con un’ottima colazione al Rifugio Belvedere.
Lo “skisunrise in love” fa il bis (dopo il successo del 2017) il 14 febbraio al Buffaure diPozza. Per gli innamorati (e non solo) l’ascesa è con la cabinovia in centro al paese, poi con la seggiovia Buffaure-Col de Valvacin fino al Rifugio Al Zedron per ammirare l’alba, poi discesa sulla pista rossa Valvacin con i maestri della scuola di sci di Vajolet e ritorno al rifugio per una buonissima colazione.
Dall’Alpe Lusia di Moena si dà il benvenuto al 22 febbraio (in collaborazione con Apt di Fiemme): salita con la cabinovia Ronchi-Le Cune, attesa del nuovo giorno e slalom sulla pista Le Cune in compagnia dei maestri della scuola di sci di Moena fino allo Chalet Valbona, che ristora con gusto gli sciatori.
Il San Pellegrino è la location dello #skisunrise del 3 marzo: salita con la seggiovia Costabella e arrivo con gli sci oppure a piedi alla Baita Paradiso. Qui, dopo lo spettacolo dei raggi che baciano le Dolomiti, si torna al valico sulla pista rossa Paradiso con i mastri della scuola di sci di Moena, per poi rientrare alla baita che attende i partecipanti con un ristoro da leccarsi i baffi.
Si chiude in rosa l’8 marzo, al Ciampac di Alba di Canazei, l’infilata di sciate all’alba: si sale fino alla Sella Brunech con cabinovia e seggiovia nuove, si ammira il giorno nuovo e, poi, si scende in compagnia dei maestri della scuola di sci Marmolada fino al Rifugio Ciampac, che prepara una colazione saporita, dedicata in particolare alle signore.
Quale appuntamento prenotare? Anche tutti! Ecco tutto quello che c’è da sapere per iscriversi: costo 32 euro adulti, 22 euro bambini 6-12 anni, gratis under 6, comprensivi di salita da fondovalle, utilizzo di più impianti aperti per l’evento, supporto dei maestri di scisu pisteappena battute e ghiotta colazione in rifugio; tutti gli appuntamenti sono aperti anche a chi non scia. Info e iscrizioni negli uffici turistici della valle e: infobooking@fassa.com - tel. 0462 609666.

Immagine: R. Brunel - Archivio Apt Val di Fassa






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su