RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
PARTENZA 21/05/2021
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 27/01/2021
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Parte il 31 gennaio, con oltre 2000 iscritti, un’edizione della gran fondo più amata d'Italia che resterà nella storia

Arrivano da 24 Paesi gli oltre 2000 fondisti che, il 31 gennaio, scieranno sul tracciato - innevatissimo - della Marcialonga di Fiemme e Fassa. La 48ª sarà sicuramente un’edizione che passerà alla storia per le misure per la tutela della salute dei partecipanti, per l’assenza del pubblico a sostenere gli sciatori lungo il percorso, ma soprattutto, per l’impegno degli organizzatori che hanno lavorato strenuamente affinché andasse in scena. Così domenica, alle 8, prenderanno il via gli atleti che sicuramente si daranno battaglia per conquistare oltre ai posti sul podio, riservati ai big della specialità, un buon piazzamento nelle classifica che, nel 2021, sarà molto più corta del passato (quando i partecipanti erano oltre 7000).
Oltre all’Italia con 1467 atleti iscritti, le nazioni più rappresentate saranno Repubblica Ceca (161), Norvegia (120) e Svezia (116), dati che non stupiscono dato l’amore del Nord ed Est Europa nei confronti della Marcialonga. A fare notizia sono le nazioni "cenerentola” come Giappone, Cipro, Regno Unito, Romania, Brasile, Belgio, Canada e Bielorussia che, complice una tradizione fondistica meno radicata rispetto alle nazioni nordiche, schiereranno al via un solo atleta. Tra i nomi di spicco che si candidano alla vittoria: per gli uomini, i norvegesi Petter Eliassen, vincitore nel 2019, e Morten Eide Pedersen, oltre a Tord Asle Gjerdalen detentore di ben tre successi consecutivi alla Marcialonga dal 2015 al 2017,; per le donne, la svedese Britta Johansson Norgren (anche se non è certa la sua presenza), vincitrice più volte su queste nevi, la norvegese Astrid Oyre Slind, la boema Katerina Smutna e la recente vincitrice della Dobbiaco-Cortina, la svedese Lina Korsgren.
La gara si potrà seguire con ampie dirette e approfondimenti televisivi su: Sky Sport1 e Sky Sport Arena con il commento di Francesco Pierantozzi, Pietro Nicolodi ed Elisa Calcamuggi e con le “spalle” tecniche Gabriella Paruzzi e Marco Albarello, mentre in Trentino sarà visibile su RTTR con il commento di Marco Selle e Michele Pasqualotto a partire dalle 7.45 fino alle 11.45 (grazie alla concessione di Sky Sport). La Marcialonga si potrà vedere anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su