RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
PARTENZA 09/07/2022
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 20/05/2022
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Il 19 maggio a Moena, nominati i consiglieri dell’Azienda per il Turismo di Fassa, per i prossimi tre anni, e approvato il bilancio 2021

I quasi trecento soci (su oltre mille) dell’Azienda per il Turismo della Val di Fassa, riuniti in assemblea nel pomeriggio del 19 maggio al Teatro Navalge di Moena, hanno votato i nuovi componenti del consiglio d’amministrazione che, per i prossimi tre anni, è così composto: Fausto Lorenz (182 voti), presidente in carica negli scorsi due mandati, Walter Nicolodi (130 voti), Antonio Marchioni (115), Guglielmo Lasagna (103) per le aziende alberghiere; Cristina Donei (165 voti) e Iris Brunel (157) per Cav e appartamenti ad uso turistico; Jacopo Bernard (121 voti) per aziende ricettive extra-alberghiere, rif. escursionistici e campeggi; Filippo Debertol (160 voti), Rosa Carpano (128), Prandi Patrizio (110), Peiretti Paolo (87) per associazioni di categorie della ricettività turistica; Alice Dellantonio (139 voti), Tullio Pitscheider (127), Elisa Maccagni (124) per gli impianti di risalita; Riccardo Donei (169 voti) Comun general, Davide Moser (157) Moena, Alessandro Suffritti (108) Soraga, Simone Zulian (130) San Giovanni, Daniela Detomas (118) Mazzin, Maurizio Valentini (123) Campitello, Luciano Fosco (151) Canazei, per comuni e amministrazioni pubbliche; Fabrizio Deville (114 voti) per pubblici esercizi, rifugi alpini, ristorazione e commercio; Gabriella Soraruf (144 voti) per agenzie immobiliari, di viaggio e consorzi di commercio; Emilio Scanagatta (170 voti) per maestri di sci, guide alpine, istruttori bike e sportivi, animatori e accompagnatori turistici, rappresentanze scuole di sci; William Basilico (166 voti) per maestri di sci, guide alpine, istruttori bike e sportivi, animatori e accompagnatori turistici, rappresentante altri componenti del comparto; Cornelio Lazzer (171) per industrie, artigiani, agricoltori, banche e professionisti; Pierpaolo Trottner (106 voti) per organizzazioni del tempo libero, società culturali e sportive. I componenti del collegio sindacale, invece, sono: Mario De Zordo, presidente, Luca Micheluzzi e Nicola Zanoner, sindaci effettivi, Nazario Micheluzzi e Quirino Zulian, sindaci supplenti. Nei prossimi giorni è in programma la riunione del rinnovato consiglio di amministrazione per nominare il presidente e i sei componenti del comitato esecutivo che collabora all’attività dell’Apt, guidata dal direttore Paolo Grigolli.

L’assemblea dei soci di Apt di Fassa si è aperta, al Teatro Navalge, con l’assessore provinciale al turismo Roberto Failoni che ha ricordato le iniziative messe in campo dalla Provincia di Trento per supportare il settore, il nuovo piano strategico triennale e l’importanza di un’offerta turistica di qualità sostenuta da una corretta politica dei prezzi. Dopo il saluto anche del consigliere provinciale ladino Luca Guglielmi e del conseier de procura del Comun general Riccardo Donei, il presidente Fausto Lorenz ha sottolineato l’orgoglio d’aver lavorato e rappresentato l’Apt ladina negli ultimi sei anni, ringraziando il consiglio d’amministrazione, il direttore Grigolli e i dipendenti dell’azienda, ma anche Provincia, comuni e Comun general de Fascia. Lorenz ha, quindi, illustrato il bilancio d’esercizio chiuso a fine 2021 di 5.000.000 euro (in sostanziale pareggio) approvato all’unanimità. Il presidente si è soffermato sugli investimenti nei diversi settori, tra cui 245.000 euro per la mobilità, 340.000 per le commercializzazioni, 267.235 euro per comunicazione e marketing, 897.840 euro per gare di Coppa del Mondo di sci femminile di febbraio 2021 e 259.163 euro per il progetto Piste Azzurre. Invece, fra gli obiettivi strategici perseguiti dall’Apt, il direttore Grigolli ha sottolineato: l’attività relativa al prodotto turistico, specie bike e trekking, con il recente avvio del progetto “Sa Mont” per la manutenzione della rete dei sentieri, la prossima costituzione del “Comitato grandi eventi”, la ricerca di risorse sul territorio per raggiungere il rapporto 49/51 per cento tra finanziamenti pubblici e privati, la nuova visual dell’Apt (dal materiale editoriale, al digitale, etc.), nonché lo stato attuale delle prenotazioni dell’estate che registra +13% rispetto allo stesso periodo del 2021.

L’approfondimento sulla piattaforma fassa.com, che sta per essere completamente rinnovata, è stato curato da Francesco Abbatantuono dell’area web di Apt, mentre Valentina Cappio di Trentino Marketing ha descritto i vantaggi della nuova App “Mio Trentino”. Ad Alessandro Bazzanella di Tsm affidato il compito di effettuare un breve sondaggio, tra i soci presenti al Navalge, da cui sono emersi spunti interessanti come la necessità di innovare il modello turistico, lavorando su sostenibilità, mobilità e soddisfazione dell’ospite. Infine, Paolo Agnelli di Terra Institute ha presentato il progetto “Fassa Revolution”, che vede coinvolte le società d’impianti di risalita, Apt e diversi operatori del turismo locale.
Tra gli interventi conclusivi degli associati, quello di Massimo Turolla (Hotel Carpe Diem), che ha invitato a snellire il consiglio d’amministrazione che conta 27 componenti e ad eleggere il presidente direttamente in assemblea, e di Sergio Rossi (Rifugio Fuciade - Locanda degli Artisti), che ha messo in luce la necessità di ampliare la proposta turistica ad arte e cultura locale.






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su