RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 03/03/2018
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 08/12/2017
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Girata in questi giorni la puntata del programma, condotto da Massimiliano Ossini, dedicata al famoso “giro dei quattro passi” sugli sci, in onda il 26 dicembre su Rai Uno

Le quattro valli ladine unite nel celebre giro sugli sci attorno al Sella: è affascinante, a partire dalle cime e dai paesaggi dolomitici che rubano sempre la scena, la puntata di Linea Bianca, in onda il 26 dicembre alle 14 su Rai Uno, dedicata alla Sellaronda, che inizia e si conclude in Val di Fassa. Il programma, giunto alla quarta stagione (al via sabato 9 dicembre), vede sempre alla conduzione Massimiliano Ossini (che è anche tra gli autori) e Lino Zani, affiancati quest’anno da Giulia Capocchi, che danno ampio spazio alla montagna d’inverno mettendo al centro, con il tour attorno al massiccio del Sella, lo sci migliore sulle Dolomiti, la nevificazione e la scurezza sulle piste. I conduttori partono di buon mattino dalla zona dalla skiarea del Belvedere di Canazei, dove hanno modo di illustrare anche la nuova cabinovia D-Line del Ciampac, per compiere il Sellaronda in senso antiorario, attraversando le splendide piste di Arabba, Corvara e Selva di Val Gardena assieme ai maestri di sci delle diverse località che si passano, l’un l’altro, un testimone speciale: la bandiera ladina, simbolo della lingua e della cultura che lega le vallate del Sella. La bella sciata dà l’opportunità, quindi, di approfondire alcuni temi legati alla storia, alle tradizioni locali e alla gastronomia pluristellata, secondo le specificità delle Valli di Fassa, Gardena, Badia e Livinallongo. In Fassa in particolare, oltre a riprese scenografiche dal Sass Pordoi (2950 metri), un servizio è dedicato al passaggio generazionale che caratterizza la gestione di alcuni agritur di montagna, in questo caso il Weiss di Tamion nel comune di Vigo, da poco entrato a far parte dei Borghi più belli d’Italia, mentre quello conclusivo, con molti dei protagonisti della puntata, si svolge alla QC Terme Dolomiti di Pozza. La cornice chic del centro termale (inaugurato a dicembre 2016) offre l’occasione a Giulia Capocchi per una immersione tra le calde acque della sorgente di Aloch e a Ossini e Zani per un saluto caloroso e un brindisi straordinario in compagnia del fassano Roberto Anesi, Miglior Sommelier d’Italia 2017.
Tutta da gustare, perciò, per gli appassionati di sci e di vallate ladine questa puntata di Linea Bianca (che conta oltre due milioni di affezionati telespettatori), realizzata con il supporto delle società di impianti a fune del Sellaronda, l’Apt di Fassa e Trentino Marketing


Immagini: Archivio Apt Val di Fassa






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su