RICERCA ALLOGGIO


Pubblicato il 17/07/2019
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

"Idol" della settimana del camp per adolescenti dedicato alla musica, la cantante romana è salita anche al Rifugio Salei per un concerto esclusivo per i suoi fans

Preferisce la montagna al mare e ritiene la Val di Fassa il luogo perfetto per una vacanza. Naturalmente, non appena potrà prendersi una pausa dal tour che la vede impegnata fino a settembre a presentare “Popcorn” il suo terzo album. Federica Carta, stella di Amici che ha fatto il pieno di consensi all’ultimo Festival di Sanremo, dal 15 al 19 luglio è la guest star del laboratorio dedicato al canto di “Gazzetta Summer Camp”, che tra giugno e luglio porta a Canazei e Campitello migliaia di bambini e ragazzi appassionati di sport, musica e spettacolo. La cantante romana, dopo una breve esperienza ai camp dell’estate scorsa, è tornata facendo il pieno di fan iscritti al suo laboratorio: oltre novanta ragazze (più del doppio del 2018).

«Sono felice di essere di nuovo qui perché il posto è bellissimo e l’organizzazione del camp è perfetta. Qui si condivide, quasi 24 ore su 24, una passione totalizzante come la musica, che lega anche al territorio». Federica, che ha solo vent’anni, in questi giorni ha instaurato un rapporto speciale con le sue fans che tratta con affetto, quasi come sorelle minori. «È un’occasione importante sia per loro, che hanno la possibilità di incontrare una cantate che amano, sia per me per farmi conoscere veramente. Queste ragazze mi seguono soprattutto attraverso i social network (Federica ha 777 mila follower su Instagram) che mostrano una minima parte di quella che è davvero una persona». Federica è protagonista dei laboratori mattutini e pomeridiani, ma anche di momenti speciali come la performance live che ha tenuto, per le sue fans, nel pomeriggio del 17 luglio al Rifugio Salei al Col Rodella. «Sono affascinata da queste montagne, è emozionante esibirsi qui», ha detto Federica prima di cantare alcuni dei suoi brani più famosi, con le ragazze a farle eco tra sorrisi e lacrime, che hanno commosso anche la cantante. Uno scambio di energie ad alta quota, davvero palpabile. «L’incontro con il pubblico è un aspetto importante dell’attività di un artista. Da un lato è entusiasmante contare su tante persone che ti seguono, dall’altro limita la privacy. Ho vent’anni e, a volte, è complicato, specie quando il gossip prevale sulla musica. Il camp in Val di Fassa mi piace perché è una situazione speciale: siamo qui tra le montagne a suonare la chitarra e a cantare. In fondo, per me, è un anticipo di vacanza».

 






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su