RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 04/12/2020
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 03/11/2020
Ufficio stampa Val di Fassa

A metà ottobre le riprese in valle, con il videomaker fassano Matteo Soraperra, e il 2 novembre l’uscita del brano "Tra via Emilia e blue jeans" che lancia anche l’ultimo album del cantautore di Correggio

Passo Sella, Passo Pordoi, Pecol, Pian Schiavaneis, ma anche la diga e il lago Fedaia. Queste le location, assieme a una baita tradizionale e ai boschi nei dintorni di Canazei, dove è ambientato il videoclip del brano "Tra via Emilia e blue jeans" di Marco Ligabue, uscito il 2 novembre 2020. Il cantautore di Correggio festeggia, con questo pezzo autobiografico e un album che raccoglie i suoi principali successi, cinquant’anni di vita e di carriera - in parte trascorsi accanto al fratello maggiore Luciano - sempre dedicati alla musica. Per il video (di 3.38 minuti) di un brano così significativo, Ligabue ha scelto quindi i paesaggi imbiancati delle Val di Fassa e pure un videomaker locale: Matteo Soraperra, trentacinque anni di Canazei, che alterna all’attività video a quella di maestro di sci e snowboard per la scuola di sci Marmolada. «Alcuni amici in comune ci hanno messo in contatto e a metà ottobre, dopo una nevicata abbondante, in un paio di giorni abbiamo girato varie scene a cui è seguita la fase di montaggio. È stata un’esperienza molto importante per me, anche perché Marco, persona gioviale e professionale con cui è stato bello collaborare, mi ha lasciato ampia libertà per quanto riguarda riprese e montaggio del video, ora è facilmente visibile sul canale Youtube dell’artista».
Un’ottima occasione per la Val di Fassa, poi, di mostrare i suoi paesaggi innevati ai fans di Ligabue, e non solo, grazie al video del brano (disponibile in tutte le piattaforme di streaming), scelto appositamente per promuovere l’intero progetto musicale. «I miei primi cinquant'anni - ha dichiarato Marco Ligabue - sono stati pazzeschi: zeppi d’amore, di canzoni e di palchi rock'n'roll. Da quando scrivevo canzoni e facevo il chitarrista, anche per paura di mettermi davanti a un microfono, fino a quando ho trovato il coraggio di cantare, e sono rinato artisticamente, è stato un incredibile viaggio nella musica, che meritava di essere messo nero su bianco».






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su