RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
PARTENZA 09/07/2022
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 09/01/2022
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Il 30 gennaio è di scena la gran fondo più amata d’Italia che, dopo l’edizione a ranghi ridotti del 2021, torna con tanti partecipanti pronti a scivolare sui binari che attraversano Fassa e Fiemme

La nevicata del 5 gennaio ha imbiancato la Val di Fassa e la Val di Fiemme ma, come da prassi, la produzione di neve continua fino a ridosso delle Marcialonga. È (quasi) tutto pronto per il 30 gennaio - eccetto i punti in cui si  attraversano alcune strade e il tratto che dalla cascata sale fino al traguardo di Cavalese che vengono allestiti con un consistente strato di neve a poche ore dallo start - quando va in scena la 49ª edizione della gran fondo più amata d’Italia. La Marcialonga, con i suoi 70 chilometri di tracciato (45 nella versione light), tra pochi giorni torna, almeno nei numeri dei partecipanti, alle edizioni pre Covid. Infatti, dopo la gara del 2021 che ha visto una quantità ridotta di fondisti nel rispetto delle normative per la tutela della salute, a fine gennaio 2022 si superano, come in passato, i 7000 partecipanti. Una buona notizia, specie per gli appassionati di sci di fondo iscritti a questa che è considerata una gara da fare almeno una volta nella vita. Non mancano, naturalmente, i grandi campioni della specialità, che intendono fissare il loro nome sul gradino più alto del podio, e nemmeno le competizioni che, nei giorni precedenti la sfida più importante, arricchiscono di divertimento e solidarietà la Marcialonga. In particolare, sono in programma per i più giovani la Marcialonga Baby, Mini e Young, per i chi ama il passato, invece, la Marcialonga Story e per le tante persone generose la Marcialonga Stars, che è sinonimo di beneficenza.
Il comitato organizzatore, guidato da Davide Stoffie, è quindi al rush finale dei preparativi, compresi tutti gli aspetti legati alla sicurezza per la salute di agonisti, staff tecnici e “bisonti” (così vengono definiti gli amatori). Anche i tantissimi volontari, che da sempre con il loro impegno garantiscono lo svolgimento della gara, ormai sono impazienti di vedere sfilare lungo il tracciato i fondisti e di cantare il brano che accompagna ogni edizione: “Vola sopra la neve, corri la Marcialonga” è il ritornello, senz’altro di buon auspicio per chi indossa il pettorale fino al traguardo.






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su