RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
PARTENZA 22/04/2021
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 28/02/2021
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

La valdostana ritorna alla vittoria sulle nevi ladine, dove Lara Gut-Behrami e Corinne Suter si classificano seconda e terza, con alle spalle Curtoni, Marsaglia e Bassino


Si tinge d’azzurro la tre giorni di gare di Coppa del Mondo di sci femminile in Val di Fassa con il trionfo di Federica Brignone nel superG sulla pista La VolatA della Ski Area San Pellegrino. La Brignone, che il 28 febbraio raggiunge le sedici vittorie in Coppa del Mondo eguagliando il record di Deborah Compagnoni, supera le svizzere Lara Gut-Behrami e Corinne Suter, che nelle competizioni fassane hanno mostrato tutto il loro valore tanto che la Gut-Behrami conquista la coppa di specialità. Ma non è solo la giornata della ritrovata fiducia della Brignone: nel superG di Fassa c’è tanta Italia con Elena Curtoni che giunge quarta, Francesca Marsaglia quinta e Marta Bassino sesto. Roberta Melesi, poi, si classifica al diciottesimo posto, quarantesima è la gardenese Teresa Runggaldier, mentre la trentina Laura Pirovano (ottava e quinta nelle due discese del 26 e 27 febbraio) è uscita nel tratto centrale di pista così come Nadia Delago e Federica Sosio. Ma è una festa dello sci solo a metà quella che si celebra su La VolatA alla fine dei tre giorni di competizioni fassane di Coppa del Mondo, per vie dei due gravi infortuni di cui sono vittime la norvegese Kajsa Vickhoff Lie e l’austriaca Rosina Schneeberger. Per soccorrere entrambe è stato necessario l’intervento dell’elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites (che ha trasportato le due sciatrici all’ospedale di Trento) e di due lunghe interruzioni della gara che hanno avuto anche alcuni riflessi sulle performance delle atlete scese dopo le sospensioni.
A conclusione delle tre competizioni, in programma dal 26 al 28 febbraio (organizzate in pochissimo tempo), c’è soddisfazione in Val di Fassa, in particolare nel comitato organizzatore guidato da Andrea Weiss, che supera bene l’esordio in Coppa del Mondo, dimostrando di avere tutte le carte in regola per diventare una sede fissa del circuito internazionale di sci.






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su