RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
PARTENZA 29/06/2021
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 22/05/2021
Ufficio stampa Apt Val di Fassa

Da lunedì 24 a mercoledì 26 maggio, la valle ladina è al centro della corsa rosa con passaggio dei ciclisti, giorno di riposo e partenza da Canazei

La Val di Fassa, in questi giorni, si è splendidamente tinta di rosa per omaggiare il “Giro d’Italia” che, nell’edizione 2021, la vede protagonista, dal 24 al 26 maggio, di tre giornate importanti per le sorti della classifica generale. Bandiere, striscioni, allestimenti, nonché accoglienza e logistica - definiti dal comitato organizzatore locale presieduto da Filippo Debertol che ha lavorato in stretta collaborazione con le amministrazioni valligiane in particolare quella di Canazei che ha visto il vicesindaco Dimitri Demarchi impegnato in un efficiente coordinamento assieme all’Apt della Val di Fassa - sono stati messi a punto e, ora, si attende solo la carovana rosa.

Il primo passaggio in valle è previsto lunedì 24 maggio nella 16ª frazioneSacile - Cortina d’Ampezzo”. Si tratta del “tappone dolomitico” con oltre 5500 metri di dislivello, che entra nel vivo con la salita che da Malga Ciapela porta in Trentino a Passo Fedaia alle 15 circa: quasi 5 km sempre oltre il 12% di pendenza con punte del 18%. Dopo la discesa a Canazei, con passaggio accanto al “Trofeo Senza Fine” di Strèda de Pareda, i ciclisti dovrebbero essere verso le 16 al Passo Pordoi (Cima Coppi) che presenta pendenze del 6% per tutti i suoi 12 km. Quindi, direzione Arabba, Passo Giau e Cortina. Una tappa emozionante, in cui le condizioni meteo (al momento non troppo favorevoli) possono contribuire alla selezione tra i big candidati al trionfo di frazione e soprattutto finale.

Nella serata di lunedì, organizzazione del Giro, ciclisti e staff tecnici si trasferiscono a Canazei dove, il 25 maggio, trascorrono la giornata di riposo, essenziale per compiere un allenamento leggero in vista del rush finale che li porta il 30 maggio sul traguardo di Milano. Se quindi i ciclisti in gara, riprendono fiato, nella mattinata di martedì 25 - meteo permettendo - alcuni volti noti del ciclismo, invece, prendono parte alla “Pedalata dolomitica con i campioni del mondo”: Maurizio Fondriest, Gianni Bugno, Giuseppe Saronni, Paolo Bettini solo per citarne alcuni, salgono, in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana e il comitato organizzatore locale che li supporta, da Canazei al Passo Pordoi con finalità benefica per sostenere questo sport entusiasmante tra i ragazzi e in particolare la sezione giovanile della FCI.

Mercoledì 26 maggio è la volta della 17ª tappa Canazei - Sega di Ala”: una frazione di montagna con una prima parte che vede il gruppo attraversare tutta la Val di Fassa, per poi proseguire in Fiemme, Pinè, Trento, Passo di San Valentino e arrivare a Sega di Ala. Sin dalle prime ore del mattino, dunque, grande fermento in centro al paese di Canazei, dove sono allestiti il “Villaggio di partenza” e l’area riservata esclusivamente ai ciclisti. Nel rispetto delle misure anti Covid, infatti, viene applicato un severo protocollo a tutela della salute dei corridori, staff e organizzazione. Ma le ore precedenti la partenza, lo start, così come tutta la tappa e i commenti alle vicende della corsa, si possono seguire sui canali Rai Sport e Rai 2, dove dalle 11 circa è prevista una diretta da Canazei, con ospiti locali, che dura fino alle 12, quando i ciclisti prendono il via per la 17ª frazione tutta trentina.

Gli appassionati di ciclismo e di Val di Fassa possono seguire le vicende del “Giro d’Italia” per tutta la giornata, (quasi) minuto per minuto, sul piccolo schermo. Ecco programmi ed orari da non perdere: “Villaggio di partenza” tra le 9.45 e le 12 su Rai Sport (circa 60 minuti); “Anteprima Giro” tra le 11 e le 14 (circa 60 minuti) su Rai Sport; “Giro in diretta” dalle 14 alle 16.15 su Rai 2; “Giro all’arrivo” dalle 16.15 alle 17.15 su Rai 2; “Processo alla tappa” dalle 17.15 alle 18 su Rai 2; “TG Giro” dalle 20 alle 20.30 su Rai Sport; “Giro notte” dalle 0.15 all’1.15 su Rai Sport. Dirette televisive delle tappe anche su Eurosport 1.

 






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su