RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 04/06/2020
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini


Pubblicato il 02/05/2020
Ufficio stmapa Apt Fassa

Il 5 maggio, alle 17, i vertici dell’Apt ladina si confrontano e accolgono le istanze degli associati, riguardo il momento complesso che vive il turismo e le prospettive dell’estate

L’Apt della Val di Fassa chiama a raccolta i soci in video-conferenza. Il 5 maggio alle 17 è organizzata un’assemblea - grazie a un’apposita piattaforma web - per fare il punto della situazione sul turismo fassano, dall’emergenza alla graduale apertura che si prospetta con la "fase 2" e quindi con la "fase 3". In attesa di conoscere le disposizioni, frutto del lavoro di specifici tavoli provinciali, per l’accoglienza nelle strutture ricettive e della ristorazione così come per trasporti, commercio e altri settori, i vertici dell’Apt ladina riferiranno dell’intenso lavoro svolto nei due mesi di lockdown. Direzione, presidenza, comitato esecutivo e diversi collaboratori, attraverso smart working, video conferenze e conference call, si sono occupati di raccogliere informazioni sulle tendenze del turismo, italiano e internazionale, il settore più colpito, in seguito all’epidemia del Coronavirus. Dati e riflessioni a riguardo saranno presentati il 5 maggio, anche attraverso il documento elaborato “Dalla ricerca al cambiamento per il futuro della destinazione”. «In questo periodo di grande incertezza - spiega Fausto Lorenz, presidente dell’Apt di Fassa - ci è stato affidato un ruolo di regia che intendiamo svolgere anche attraverso l’ascolto dei nostri operatori, che nell’incontro avranno modo di esprimere opinioni e perplessità. Siamo in attesa dei protocolli provinciali sull’accoglienza turistica, che dovremo recepire mostrando tutta la nostra professionalità e la particolare ospitalità che caratterizza le genti ladine di Fassa, anche nelle situazioni più complesse».
Oltre all’intervento del presidente, la conferenza prevede l’approfondimento sull’attività svolta del direttore Andrea Weiss, la relazione sui tavoli provinciali da parte della vicepresidente Elisa Maccagni e le considerazioni sugli andamenti turistici di Paolo Grigolli di Tsm. Spazio sarà dato anche a Nicolò Weiss, neo-responsabile del prodotto turistico dell’Apt, che presenterà i risultati del sondaggio somministrato, ai soci dei comparti alberghiero ed extra-alberghiero, per conoscere aspettative, preoccupazioni e considerazioni di questi importanti settori che hanno fornito un riscontro partecipato e ricco di spunti.
In questo periodo, in aggiunta a un’attenta comunicazione sui canali social, l’Apt ladina, a fine aprile, ha inviato, alle persone raggiunte ogni mese dalla newsletter della destinazione, un’indagine, che sarà illustrata brevemente in assemblea e che ha visto 3325 risposte, con interessanti informazioni sulle intenzioni di vacanza dell’estate 2020. Le persone coinvolte hanno, infatti, dato indicazioni su: mete - la montagna risulta preferita - alloggio (hotel e appartamenti sono equamente favoriti), durata del soggiorno (una settimana il periodo più scelto) soprattutto in luglio e agosto, uso dell’auto privata per gli spostamenti, volontà di utilizzare gli impianti a fune e a eventi all’aperto purché siano adottate le misure del distanziamento sociale e della sanificazione, desiderio di vivere esperienze dolomitiche: prime fra tutte le passeggiate nella natura e il trekking in quota. «La video-conferenza - sottolinea il direttore Andrea Weiss - sarà un’importante occasione, anche sulla base di indagini e trend esaminati, per valutare istanze e riflessioni dei nostri associati, in modo da prepararci insieme a un’estate che ci richiederà, su più fronti, un grande impegno».






tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su