Punto Panoramico Passo Costalunga   Paolina

Punto panoramico Passo Costalunga - Paolina

C’era una volta un re. Così inizia la favola di Re Laurino e del suo giardino di rose, una delle leggende più conosciute delle Dolomiti.
E’ qui che ogni giorno, all’alba e al tramonto, si vive con un fremito lo spettacolo dell’Enrosadira, quando i raggi del sole incendiano le pareti del Catinaccio. Già dal Passo Costalunga (5 km circa da Vigo di Fassa) la vista è catturata da un panorama unico con il Catinaccio, la Roda di Vael e il Latemar che dominano inviolati sull’intera zona. Per guadagnare un altro eccezionale punto d’osservazione ed innamorarsi ancora di più di questi luoghi bisogna salire, a piedi o in seggiovia, fino al Rifugio Paolina. In estate, il sentiero panoramico n. 539/549 porta al Rifugio Roda de Vael, ai piedi del Croz di Santa Giuliana, patrona della Val di Fassa, passando davanti all’aquila di bronzo a Theodor Christomannos, alpinista e pioniere del turismo dolomitico.

Orario di apertura

26 febbraio 2024 - 31 dicembre 2025: tutti i giorni dalle 00:00 alle 23:59

Info e contatti

Punto panoramico Passo Costalunga - Paolina
Passo Costalunga
38036 San Giovanni di Fassa
Sèn Jan (Vigo) (TN)
+39 0471 612527
Sito web

Richiedi informazioni

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.

Qualcosa è andato storto

Riprova

Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Richiedi informazioni

Stai inviando la richiesta a: APT VAL DI FASSA