Chiesa di San Vigilio nel paese di Moena di Fassa | © Archivio Immagini ApT Val di Fassa

Moena

La leggendaria "fata delle Dolomiti"
Il paese di Moena di Fassa in estate | © Nicola Angeli - Archivio Immagini ApT Val di Fassa

Moena

Paesaggi da fiaba per grandi e piccini

Moena

Così bella da essere conosciuta come la “Fata delle Dolomiti”, Moena si adagia tra i gruppi del Latemar, della Vallaccia e le propaggini del valico di Costalunga.

Le sue piazze, vivaci e generose, la rendono uno dei centri turistici più apprezzati della valle.

Leggi tutto

Paesaggi ed emozioni di fiaba

Moena (1200 m) è il più grande centro abitato della Val di Fassa, e comprende le frazioni di Forno, Medil, Peniola, Sorte e Someda. Il paese è noto come "la Fata delle Dolomiti”, poiché durante l’alba e il tramonto si possono ammirare suggestivi giochi di luce che tingono di rosa le cime, dando vita a scenari fiabeschi.

Dal 2011 Moena fa parte delle Alpine Pearls, titolo assegnato alle località turistiche montane in grado di offrire soggiorni ecologici ed ecocompatibili.

Località suggestiva, incorniciata da boschi e sentieri, immersa nel verde, in estate ti avvolge con i suoi panorami lussureggianti, come le cime del Latemar (2790 m) e il Passo San Pellegrino. In inverno diventa il cuore della ski area Alpe Luisa - San Pellegrino, che con le sue distese innevate si dimostra meta ideale in ogni momento, offrendoti una rete di impianti di risalita e piste da sci con vari livelli di difficoltà, adatti a chiunque voglia mettersi alla prova.

Moena vanta strutture ricettive su misura per ogni esigenza, con hotel adatti ad accogliere famiglie in cerca di tranquillità o spiriti avventurosi in cerca di adrenalina, ma anche appartamenti per chi desidera una maggiore indipendenza.

Anche per quanto riguarda le attività, Moena si distingue per versatilità, fornendo alle famiglie un'ampia gamma di percorsi accessibili (che non mancano tuttavia di paesaggi mozzafiato), intrattenimenti e divertimenti pensati per i più piccoli.

Per tutti, inoltre, Moena si presenta come una meta pittoresca nella quale godere di serate di relax, esplorando la cittadina, passeggiando tra le luci delle vetrine, e fermandosi a mangiare in uno dei locali che propongono le eccellenze enogastronomiche del luogo, prima su tutte il Puzzone di Moena, il rinomato formaggio DOP della zona.

Servizi della località

Spiacenti, nessun elemento trovato. Prova a cercare in tutta la lista.

Panorama realtime 360° Moena - Lusia. Le Cune

Altitudine: 2210m
Panorama:

Immagine panoramica delle piste da sci e degli impianti di risalita dell’Alpe Lusia, area sciistica di Moena. 
Webcam realtime 360°.

Vedi

Moena - Lusia - stazione intermedia Valbona. Le Cune.

Altitudine: 2210m
Panorama:

Da Le Cune verso la stazione intermedia della cabinovia "Ronchi-Valbona" (1.810 metri). Da Le Cune, si intravedono gli abitati di Someda (Comune di Moena), Soraga e la piccola frazione di Tamion (Vigo di Fassa).
Webcam statica.

Vedi

Moena - Lusia - Le Cune.

Altitudine: 2210m
Panorama:

Arrivo telecabina Valbona-Le Cune (secondo tronco). Le piste "Direttissima Le Cune" e "Cune-Campo" collegano l’Alpe Lusia con Bellamonte. Ski area Alpe Lusia - San Pellegrino.
Webcam statica.

Vedi

Moena - Lusia - Piavac. Le Cune.

Altitudine: 2225m
Panorama:

Arrivo della seggiovia Piavac, comprensorio sciistico Alpe Lusia - San Pellegrino. Da qui è possibile collegarsi con Bellamonte o riscendere a valle verso Valbona, località Ronchi e Moena.
Webcam statica.

Vedi

Moena - Lusia - Valbona. Le Cune.

Altitudine: 2210m
Panorama:

Puntata sulla pista nera "Piavac", servita dall’omonima seggiovia che sale da Valbona.
Webcam statica.

Vedi

Moena - Alpe Lusia - Le Cune.

Altitudine: 2210m
Panorama:

Arrivo telecabina Valbona-Le Cune (secondo tronco). Sullo sfondo Cima Lastè, il Gruppo delle Pale di San Martino e la Catena del Lagorai. Le piste "Direttissima Le Cune" e "Cune-Campo" collegano l’Alpe Lusia con Bellamonte. Ski area Alpe Lusia - San Pellegrino.
Webcam statica.

Vedi

Moena - Lusia - Lastè. Le Cune

Altitudine: 2210m
Panorama:

Panorama verso le piste da sci e la seggiovia, che da Bellamonte sale lungo il versante del Lastè a quota 2.330 m. Due piste rosse scendono verso la località "Campo". Da qui è possibile rientrare a "Le Cune" oppure proseguire a valle in direzione Castelir.
Webcam statica.

Vedi

Moena - Lusia - Passo Lusia. Castelir.

Altitudine: 1550m
Panorama:

La zona si caratterizza per tracciati adatti ad ogni tipo di sciatore, dal principiante al più esperto. Campo scuola, kinderland sulla neve, pista da slittino, snowpark e boardercross. I non sciatori possono percorrere il sentiero battuto, a piedi o con le ciaspole, che si snoda dalla località Morea a Malga Bocche.
Webcam statica.

Vedi

Newsletter

Hai già deciso come sarà la tua prossima vacanza? 
Resta in contatto con noi 

Lasciati ispirare!

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.

Qualcosa è andato storto

Riprova

Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Richiedi informazioni

Stai inviando la richiesta a: APT VAL DI FASSA