Lago di Fedaia ai piedi della Marmolada | © Patricia Ramirez  - Archivio Immagini ApT Val di Fassa

Passo Fedaia

Il lago in cui si riflette la Regina delle Dolomiti
ApTValdiFassa 002 NICOLA ANGELI 529

Passo Fedaia

L'unico valico ai piedi del ghiacciaio della Marmolada

Passo Fedaia

Ai piedi della Marmolada (3343 m), il Passo Fedaia segna il confine tra Trentino e Veneto. La località, che prende il nome dal ladino “feida” (pecora) perché anticamente era zona di pascolo, è caratterizzata dalla presenza del Lago. Il Fedaia, d’estate, è punto di partenza per numerose escursioni, mentre da febbraio a maggio è mecca di alpinismo e freeride sul versante Nord della Marmolada, dove durante la prima guerra mondiale i militari costruirono la città di ghiaccio, di cui oggi non resta traccia.

Leggi tutto

Dettagli località

2054 m. s.l.m.

Vedi mappa
Altimetria

Il lago al cospetto della Marmolada

Il passo Fedaia (2.054 m) è un valico alpino situato tra le province di Trento e Belluno. Mette quindi in comunicazione la Val di Fassa, la Val Pettorina e l’alto Agordino. 

Situato alle pendici della Marmolada, il Passo è facilmente raggiungibile dal paese di Canazei ed è caratterizzato dal Lago di Fedaia, bacino montano artificiale lungo circa 2 km, delimitato da una diga percorribile lungo le sue sponde attraverso una comoda strada asfaltata. Dal 1950 il lago viene utilizzato per la produzione di energia idroelettrica grazie alle acque di disgelo della Marmolada. Ai piedi della diga fu costruito anche un laboratorio per lo studio dei raggi cosmici, usato fino al 1955, che necessitava di grandi quantità di energia elettrica. 

Questo Passo è molto frequentato sia nella stagione invernale sia in quella estiva, grazie soprattutto alle spettacolari viste che regala sulle Dolomiti, che si possono ammirare durante le sessioni di sci alpino oppure facendo trekking su percorsi appositi. 
Luogo prediletto dai ciclisti, è particolarmente apprezzato per il rettilineo di Malga Ciapela, sul versante veneto, un percorso lungo 3 km con una pendenza che varia dal 12% al 15%; meno impegnativo invece il lato trentino, dove la pendenza media è del 5%. 

Per non dimenticare le tragiche vicende avvenute sulla Marmolada durante il Primo Conflitto Mondiale, è stato istituito il Museo Marmolada Grande Guerra, dove sono preziosamente custoditi circa 700 reperti bellici.

Servizi del passo

Spiacenti, nessun elemento trovato. Prova a cercare in tutta la lista.

Passo Fedaia - Marmolada - Gran Vernel. Col dei Rossi.

Altitudine: 2413m
Panorama:

Il ghiacciaio della Marmolada con il Gran Vernel (a destra). La Marmolada, battezzata nel 1883 da Don Luigi Baroldi "La Regina delle Dolomiti", è oggi tutelata dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità.
Webcam statica.

Vedi

Passo Fedaia - Marmolada. Col dei Rossi.

Altitudine: 2413m
Panorama:

Passo e Lago di Fedaia (2.054 m). Sulla destra si erge il ghiacciaio della Marmolada, la Regina delle Dolomiti, teatro cruento della Prima Guerra Mondiale e, da giugno 2009, Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco. Il Passo divide le province di Trento e Belluno.
Webcam statica.

Vedi

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.

Qualcosa è andato storto

Riprova

Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Richiedi informazioni

Stai inviando la richiesta a: APT VAL DI FASSA